Home I trattamenti Chi siamo Chiedi informazioni Contatti
Home
I trattamenti
Chi siamo
Chiedi informazioni
Contatti
Recensioni
Privacy Policy
 Dott.ssa Daniela Spada
via degli Scipioni, 2
20129 Milano
 

La medicina estetica si occupa di migliorare la qualità della vita di chi vive a disagio per un inestetismo non accettato, legato al processo naturale di invecchiamento, ad una patologia, a terapie o infortuni.

La medicina estetica si considera  un programma di prevenzione dell'invecchiamento generale e la correzione degli inestetismi del viso e del corpo.

BOTULINO
Il botulino o tossina botulinica o Botox è uno dei migliori trattamenti per le rughe d'espressione della parte superiore del volto (la fronte, la regione perioculare con le cosiddette "zampe di gallina" e le rughe tra le sopracciglia).

L'uso del botulino è indicato in pazienti uomini e donne, in età compresa tra i 18 e i 65 anni, la procedura prevede un'iniezione della tossina botulinica mediante micro siringhe da insulina .

Il botulino determina il rilassamento dei muscoli mimici del volto riducendo così la formazione delle rughe. I benefici del trattamento sono visibili dopo qualche giorno ed hanno una durata variabile.

BIORIVITALIZZANTE
La biorivitalizzazione è un trattamento per i tessuti del volto, decolletè, mani e collo con lo scopo di contrastare e prevenire gli effetti dell'invecchiamento.

E' indicato per tutte le età, non è doloroso e consiste nella somministrazione di sostanze nutrienti (acidi nucleici, aminoacidi, oligoelementi, vitamine e antiossidanti) mediante l'uso di aghi sottilissimi.

Il processo naturale di invecchiamento determina una perdita di elasticità e luminosità della pelle per riduzione delle fibre collagene e disidratazione degli strati superficiali della cute. E' possibile contrastare il processo di invecchiamento con i trattamenti di biorivitalizzazione, i quali hanno lo scopo di ripristinare i volumi, reidratare la cute, stimolare i meccanismi di crescita e contrastare i processi di degradazione del collagene.

CARBOSSITERAPIA
Per carbossiterapia si intende l'impiego a scopo terapeutico dell'anidride carbonica (CO2) medicale somministrata allo stato gassoso sia per via sottocutanea sia per via cutanea.

Con la carbossiterapia si effettua un trattamento riabilitativo della microcircolazione, un'azione lipolitica e lipoclasica (rottura delle cellule adipose).

L'azione lipolitica della carbossiterapia torna vantaggiosa nel trattamento della cellulite perché agisce sulla componente adiposa, cioè sulla adiposità localizzata in eccesso determinando la lipolisi dei trigliceridi intradipocitari ipertrofici in acidi grassi e glicerolo.

FILLER
Filler significa "riempimento".

E' un trattamento che usa sostanze iniettabili (acido jaluronico) nel derma o nel tessuto sottocutaneo al fine di realizzare la correzione di imperfezioni della pelle, il ritocco di inestetismi del viso come rughe o cicatrici e il ripristino dei volumi perduti col naturale processo di invecchiamento.

In particolare il filler è indicato per:

1. Aumentare/rimodellare il volume di labbra sottili
2. Correggere i solchi naso-labiali
3. Plasmare forma e volume di zigomi, mento e fronte
4. Riempire pieghe e depressioni tipiche dell'invecchiamento

MESOTERAPIA
La mesoterapia è una tecnica iniettiva (intradermica distrettuale) che prevede l’uso di un farmaco o una miscela di farmaci ad azione locale.

Il vantaggio di tale tecnica è quello di assicurare l’assenza di effetti sistemici (che riguardano tutto l'organismo) e la concentrazione di tutto il principio attivo esclusivamente nella zona di interesse (azione locale).

La mesoterapia è indicata per il trattamento di numerose patologie ed inestetismi quali adiposità localizzate (accumuli di grasso), cellulite, biostimolazione del volto, insufficienza veno-linfatica, osteo-artro-reumopatie (artrosi).

In alcuni casi è possibile associare la carbossiterapia al trattamento mesoterapico  per la cura di cellulite e adiposità localizzate.

PEELING
Il peeling è un trattamento di medicina estetica che permette la rigenerazione cutanea mediante l'uso di sostanze chimiche.

La cute rappresenta una barriera nei confronti degli agenti esterni quali raggi solari, microrganismi, il clima freddo e/o secco, inquinamento...ect.

Per tal motivo è continuamente esposta a sollecitazioni che possono alterare lo stato di idratazione, il colorito e determinare la comparsa di inestetismi (cicatrici da acne, lentiggini, macchie cutanee..).

Per il trattamento della cute esposta agli agenti esterni possiamo avvalerci del peeling che, mediante l'esfoliazione degli strati superficiali della cute, determina la rigenerazione cellulare potendo ottenere una risoluzione degli insestetismi, una cute più idratata, tonica, levigata.


Site Map